Ronaldo proposto a Inter e Milan. Secco no delle milanesi

Una trattativa nata a sorpresa, che però, non ha portato i frutti sperati. È questo il riassunto che si può fare all’indiscrezione lanciata questa mattina dal Corriere dello Sport e poi ripresa dal noto giornalista Tancredi Palmeri.

Tra fine giugno e inizio luglio il club di viale della Liberazione e quello di via Aldo Rossi hanno ricevuto una chiamata da Jorge Mendes: l’obiettivo era capire la fattibilità dell’operazione e rivedere Cristiano Ronaldo in Italia, a Inter o Milan. La trattativa però, si è subito arenata visto che i due club hanno prontamente rifiutato la proposta visto anche l’alto ingaggio che percepisce il portoghese.