Quagliarella: “Quasi fatta per il rinnovo. La Sampdoria è casa mia”

Quagliarella

L’attaccante della Sampdoria, Fabio Quagliarella, ha parlato del possibile rinnovo ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta contro l’Inter. “Ci siamo dati appuntamento a settimana prossima, ora parliamo ma non ci dovrebbero essere grossi problemi, ci sarà una chiacchierata molto serena”.

Il ruolo?
Il ruolo lo so. So benissimo che ho 39 anni e non posso pretendere di giocare 38/40 partite. Sono molto sereno. So che posso dare una mano nello spogliatoi, posso dare una mano ai giocatori più giovani e far capire dove si trovano. Come ho fatto quest’anno e negli anni. Più passa il tempo e bisogna comunicare di più con le parole. Quest’anno abbiamo attraversato un momento molto difficile, ci siamo ricompattati e abbiamo raggiunto la salvezza“.

Un ruolo alla Ibra?
So che noi più esperti siamo chiamati a fare anche questo. Anche se siamo vecchi vogliamo dare il nostro contributo in campo. E’ quello che ci fa stare ad alti livelli perchè abbiamo il fuoco dentro“.

Le frasi di Mourinho?
L’ho ringraziato. Mi fa sempre dei bei complimenti“.

Le motivazioni?
Bisogna sempre trovarle. Non salti un allenamento, vedi che fisicamente stai bene e puoi dare una grossa mano. Questo mi dà lo stimolo a continuare ad andare avanti“.

Il gol più bello?
Faccio fatica a sceglierli perchè in campo sai quanto è difficile poter fare determinati gesti. Mi piace sorprendere“.